Tag Archives: secondo piatto

Frittata in trippa..uno dei piatti della mia infanzia!

Frittata in trippa..uno dei piatti della mia infanzia!
Frittata in trippa..uno dei piatti della mia infanzia!
Pin It

Ehilà 🙂 tutto bene?

Il mio umore, da quando è arrivato l’autunno con le sue temperature più “umane”, è decisamente migliorato 🙂

E mi è tornata la voglia di cucinare, di portare in tavola qualcosa di diverso da affettati, mozzarella, insalate che ci hanno accompagnato per tutta l’estate..

Quello che vi propongo oggi è un piatto che mia mamma fa da sempre, uno di quei piatti veloci che prepari con pochi e semplici ingredienti, che in casa non mancano mai 😉 Insomma..un piatto “salvacena” 🙂

ingredienti per 2:

  • 3 uova medie
  • sale e pepe
  • parmigiano grattugiato qb
  • olio extravergine di oliva qb
  • passata di pomodoro 200 g circa
  • prezzemolo
  • 1 spicchio d’aglio

Come prima cosa dobbiamo preparare la frittata…sapete tutti come si fa, vero? 🙂

Nel dubbio: rompete le uova in una ciotola, sbattetele leggermente con una forchetta, aggiungete il formaggio grattugiato, sale e pepe. Sbattete ancora un po’.

Fate scaldare un filo d’olio in una padella, aggiungete il composto di uova, muovendo la padella affinché venga ricoperto tutto il fondo. Fate cuocere bene da entrambi i lati, girando la frittata con l’aiuto di un coperchio o di un piatto.

DSCF2529-

Una volta cotta, tenetela da parte e fatela freddare. Una volta fredda arrotolatela su se stessa e tagliate delle rondelline, una sorta di tagliatelle di frittata.

DSCF2535-

Nella stessa padella in cui avete fatto la frittata, mettete un filo d’olio e 1 spicchio d’aglio: fatelo dorare, insaporendo così l’olio e poi eliminatelo. Aggiungete la passata di pomodoro, meglio se fatta in casa 😉

DSCF2531-

DSCF2532-

Abbassate la fiamma, fate insaporire il sugo, salate e pepate. Aggiungete le tagliatelle di frittata, girate delicatamente per qualche minuto, finché non saranno belle condite.

DSCF2536-

Spegnete la fiamma, aggiungete il prezzemolo tritato e portate in tavola!

DSCF2537-

🙂

buon appetito

firma

Pin It

Scaloppine al tartufo…più o meno!

Scaloppine al tartufo…più o meno!

Buono il tartufo, eh! 🙂

io l’ho scoperto da poco tempo a dire il vero, prima lo associavo soltanto al “puzzo di gas” 😀 e me ne stavo alla larga! Poi però, ci sono stati regalati dei piccoli tartufini nella scorsa primavera e ho avuto la possibilità di assaporarli.. 😉

uno dei piatti che avevo preparato erano proprio le scaloppine al tartufo che ho riproposto nei giorni scorsi ma senza tartufi veri 😉 ho optato per il burro con tartufo di Tartuflanghe, che ci ha regalato un profumino delizioso in tutta la casa 😉

ingredienti x 2:

  • 3 fettine di vitello
  • farina qb
  • sale e pepe qb
  • vino bianco qb
  • 1 noce di burro con tartufo
  • brodo caldo qb

Infarinare le fettine di carne, far sciogliere una noce di burro in padella, aggiungere la carne e farla rosolare bene da entrambi i lati, aggiungere il vino bianco e farlo evaporare, aggiungere un mestolo di brodo bello caldo. Quando la carne sarà cotta, toglierla dalla padella e tenerla in caldo. Nel fondo di cottura aggiungere ancora un po’ di brodo e del sale. Farlo ritirare un po’, rimettere le fettine nel sughetto e farle insaporire bene. Servire subito, con una spolverata di pepe.

buon appetito! 🙂

ciao ciao

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...