Tag Archives: natale

Xmas Swap 2014: vi aspetto!!!!!!

Xmas Swap 2014: vi aspetto!!!!!!
Xmas Swap 2014: vi aspetto!!!!!!
Pin It

Finalmente sono riuscita a trovare il tempo per dedicarmi a questo post!!!! ^_^

Come ogni anno, torno a proporvi lo Swap Natalizio e spero che vorrete farmi compagnia in questo progetto!!!

Anche quest’anno, ahimè, sono riuscita a proporvelo un po’ tardino ma…mica mi lascerete sola, vero? 🙂

Ma non perdiamo altro tempo con le chiacchiere!! Arriviamo subito alle “instructions e rules”!

Innanzitutto, cos’è uno swap?

E’ uno scambio di regalini home-made e di piccoli oggetti acquistati, in questo caso dedicati al Natale e alla cucina/casa, tra una o più persone.

Queste le regolette dello swap xmas food:

  • tema dello swap: Natale e Cucina
  • iscriversi lasciando una risposta a questo post entro la mezzanotte del 30 novembre 2014
  • pubblicare sul vostro blog -se ne avete uno- il banner (che trovate più in basso), pubblicizzando lo swap (più siamo, meglio è, no?)
  • mandarmi una mail: m.scalambra1@gmail.com con i vostri dati: nome + cognome + url del vs blog (se ne avete uno!) + indirizzo

il pacchetto dovrà contenere:

  • almeno 5 piccoli regalini per la nostra abbinata (o il nostro abbinato, nella speranza che partecipi anche qualche uomo!)
  • 1 dei regalini dovrà necessariamente essere fatto a mano, mangereccio preferibilmente (tipo biscotti che si mantengono a lungo) oppure ricamato, decoupato, scrappato, decorato a mano insomma!
  • 1 prodotto (o più d’uno se volete) dev’essere tipico della vostra regione..in questo modo se riesco ad accoppiarvi con persone da regioni diverse potrete conoscere qualche pietanza tipica!
  • il budget è di € 10 (poi se volete spendere qualcosa di più va benissimo, nel budget non devono essere comprese le spese di spedizione: quindi nei 10 € dovranno rientrare i regali per la vs abbinata, poi a parte ci sarà la spedizione)

abbinamento e spedizione:

  • il 2 dicembre 2014 invierò ad ogni partecipante il nome e l’indirizzo della sua abbinata
  • le spedizioni dovranno essere fatte entro (e non oltre) il 10 dicembre 2014
  • la spedizione dovrà essere tracciabile (raccomandata, pacco celere 1 o 3, corriere -io uso www.spediamo.it e mi sono sempre trovata bene-, quello che preferite ma tracciabile)

banner2014

e allora? che dite?

vi aspetto a braccia aperte!!

firma

ed ecco gli iscritti:

  1. Milena (ovvio, no? 😉 )
  2. Monia
  3. Alessia
  4. Lia
  5. Marika
  6. Nicol
  7. Ale
  8. Paola
  9. Manuela
  10. Gwendy
  11. Tritabiscotti
  12. Ilaria
  13. Alice
Pin It

L’ORA DEL paTE’: Pasteta con Gelatina di Ribes Rosso

L’ORA DEL paTE’: Pasteta con Gelatina di Ribes Rosso
L’ORA DEL paTE’: Pasteta con Gelatina di Ribes Rosso

Siamo ormai alle porte del Natale..per questo ho pensato di provare e, vista la grande soddisfazione dei palati che l’hanno assaggiata, di proporvi uno dei 41 patè racchiusi nel nostro bellissimo libro:

Schermata del 2013-11-26 15:05:17

l’autrice della ricetta, Greta, è già di per sé una garanzia, quindi vi consiglio di mettervi ai fornelli e di regalarvi questa delizia 😉

caso strano, ma non ho variato una virgola…e ne sono davvero contenta! anzi no! bugia!! non ho usato l’agar agar ma l’ho sostituito con 1 foglio di colla di pesce…la prossima volta però dovrò ridurne la quantità e metterne poco più di mezzo foglio, la gelatina era buona ma…troppo gelatinosa 😉

ecco la ricetta…in blu la versione di Greta, in rosso alcune mie note

Pasteta con gelatina di ribes rosso

Ingredienti

per la pasteta:

  • 400g di fegatini di pollo
  • 1 carota piccola
  • 1/2 cipolla
  • 2 foglie di alloro
  • 1 fetta spessa di pancetta affumicata (alta circa 1cm)
  • pepe nero in grani
  • 2 cucchiai di brandy
  • 90g di burro

per la gelatina:

  • 100g di ribes rosso
  • la punta di un cucchiaio di agar agar (io ho usato la gelatina in fogli..1 foglio ne ho messo ma se ne avessi usato metà sarebbe stato meglio, come scritto sopra)
  • 1 cucchiaio di zucchero

Pulite bene i fegatini, eliminando il filamento biancastro che li unisce, togliendo gli eventuali grumi di sangue e facendo attenzione ad eliminare il fiele.

Tagliate la pancetta a fiammifero.

Camera 360

In una padella sciogliete una noce di burro, aggiungete i grani di pepe, l’alloro, la carota e la cipolla tritate, un pizzico di sale e lasciate sudare la cipolla finché non diventa trasparente, alzate la fiamma e aggiungete fegatini e pancetta, lasciateli colorare e sfumate con il brandy.

Lasciate cuocere ancora per 2 minuti, aggiustate di sale e di pepe, eliminate l’alloro e frullate il tutto fino a che non sia ben liscio, passate il composto ottenuto attraverso un setaccio a maglie fini, quindi riportate il tutto nel cutter, azionatelo e aggiungete il burro freddo un pezzetto alla volta, fino a che non sia ben mantecato, trasferite il patè in un contenitore (rivestito di pellicola trasparente) e coprite a contatto con altra pellicola. Ho preferito fare dei piccoli patè, per riporli anche in freezer e tirarli fuori al momento giusto 😉 per questo ho usato dei piccoli contenitori, rivestendoli tutti con la pellicola..magari la prossima volta dovrò fare più attenzione a stendere meglio la pellicola….onde evitare di far vedere tutte le piegoline sul patè 😀

Camera 360

Camera 360

Prepariamo la gelatina… fate appassire i chicchi di ribes con un paio di cucchiai di acqua senza schiacciarli, la pellicina si romperà con il calore, lasciate andare per qualche minuto, quindi filtrate il succo e trasferitelo di nuovo nel pentolino e lasciatelo intiepidire. Aggiungete l’agar agar (colla di pesce) mescolando per bene per non formare grumi, lo zucchero, e riportate sul fuoco, portate a bollore e cuocete per circa 5 minuti, filtratelo per eliminare eventuali grumetti di gelatina e versatelo con attenzione sul patè , mettete a riposare in frigo per almeno 1 ora…ho preferito versare la gelatina in un contenitore a forma di stella, visto il periodo 😉 e servirla poi accanto al patè..visto che qualcuno in casa non ama molto la gelatina, non ho voluto “imporgliela” 😉

Camera 360

Camera 360

ho lasciato riposare il patè in frigo per tutta la notte e il giorno successivo ce lo siamo gustato..davvero una bontà! Per mancanza di tempo l’ho servito con dei cracker 🙂 ma volendo si possono fare un sacco di biscottini salati 😉 oppure dell’ottimo pan brioche…o meglio ancora…del pane fatto in casa! no? 😉

Camera 360

Camera 360

Camera 360

Camera 360

buon sabato e….buon patè 🙂

firma

Xmas Swap 2013

Xmas Swap 2013
Xmas Swap 2013

Swap a 6 mani, quest’anno!!!

Tre foodblogger pazzarelle che si incontrano virtualmente per proporvi uno swap natalizio!!!

ancora???

Ebbene si!

All’accoppiata dello scorso anno (Mile-La Scimmia Cruda e Giulia-Love at Every Bite) si è unita la dolcissima Katia-Pappa e Cicci!!!

Non potevamo chiedere di meglio!!

Siamo quasi alle “porte coi sassi”, manca poco al natale e sarete tutti indaffarati con mille altre cosette dunque arriviamo subito alle “instructions e regole”!

Innanzitutto, cos’è uno swap?

E’ uno scambio di regalini home-made e di piccoli oggetti acquistati, in questo caso dedicati al Natale e alla cucina/casa, tra una o più persone.

Queste le regolette dello swap xmas food:

  • tema dello swap: Natale e Cucina
  • iscriversi lasciando una risposta a questo post entro la mezzanotte del 30 novembre 2013
  • pubblicare sul vostro blog -se ne avete uno- il banner (che trovate più in basso), pubblicizzando lo swap (più siamo, meglio è, no?)
  • mandare una mail ad una di noi 3: giuliaporro@gmail.com m.scalambra1@gmail.com katia.pappaecicci@gmail.com con i vostri dati: nome + cognome + url del vs blog (se ne avete uno!) + indirizzo

il pacchetto dovrà contenere:

  • almeno 5 piccoli regalini per la nostra abbinata (o il nostro abbinato, nella speranza che partecipi anche qualche uomo!)
  • 1 dei regalini dovrà necessariamente essere fatto a mano, mangereccio preferibilmente (tipo biscotti che si mantengono a lungo) oppure ricamato, decoupato, decorato a mano insomma!
  • vorremmo che un paio dei prodotti fosse tipico della vostra regione ..in questo modo se riusciamo ad accoppiarvi con persone da regioni diverse potrete conoscere qualche pietanza tipica!
  • il budget è di € 10 (poi se volete spendere qualcosa di più va benissimo, nel budget non devono essere comprese le spese di spedizione: quindi nei 10 € dovranno rientrare i regali per la vs abbinata, poi a parte ci sarà la spedizione)

abbinamento e spedizione:

  • il 2 dicembre 2013 invieremo ad ogni partecipante il nome e l’indirizzo della sua abbinata
  • le spedizioni dovranno essere fatte entro (e non oltre) il 10 dicembre 2013
  • la spedizione dovrà essere tracciabile (raccomandata, pacco celere 1 o 3, corriere, quello che preferite ma tracciabile)

banner-

e allora? che dite? siete dei nostri!??!?!?

vi aspettiamo a braccia aperte!!

Mile, Giulia, Katia

ed ecco gli iscritti:

  1. Alessia G.
  2. Laura
  3. Claudia
  4. Chiara
  5. Katia
  6. Milena (ma va! 😀 )
  7. Imma I.
  8. Marika
  9. Valeria
  10. Monica
  11. Nicol
  12. Benedetta M.
  13. Ornella
  14. Veronica
  15. Monia
  16. Annarita P.
  17. Elena
  18. Chiara
  19. Susanna
  20. Francesca P.
  21. Monica

Casetta di Natale…

Casetta di Natale…
Casetta di Natale…

…anche se siamo a Carnevale! 🙂

beh, se fossi una vera foodblogger di certo aspetterei il prossimo Natale per pubblicare questa ricetta e queste foto ma..siccome sono semplicemente un’appassionata di spadellamenti vari, la pubblico oggi 🙂 sperando di far comunque cosa gradita a chi la vorrà leggere e commentare 🙂

anche perché..questa ricettina è buonissima anche se cotta in uno stampo normale 😉

qui c’è la prima casetta fatta con questo delizioso stampo che mi sono regalata a dicembre 😉 ed era per il nipotino della mia “capa”..

la casetta che vi mostro oggi invece l’ho regalata a Carolina, la ragazza di mio nipote 😉

ingredienti:

  • 200 g di burro
  • 250 g di zucchero
  • 500 g di farina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • 2 uova medie

Mettere in un pentolino il burro e scioglierlo a fiamma bassa, aggiungere lo zucchero e mescolare bene. Nella ciotola della planetaria mescolare farina, cacao e lievito. Aggiungere le uova e il composto di zucchero e burro. Lavorare il composto con il gancio K fino ad avere un impasto omogeneo. Versare il composto negli stampi (usando lo stampo in silicone, l’ho leggermente unto soltanto la prima volta che l’ho usato. Usando invece stampi classici, è meglio imburrarli ed infarinarli prima di mettere l’impasto), stenderlo in modo uniforme, premendo leggermente con un cucchiaio o una spatola. Infornare a 180° per circa 25 minuti.

Una volta cotto l’impasto, lasciar riposare una decina di minuti e poi toglierlo dallo stampo e far raffreddare su una gratella per dolci.

Una volta ben freddi tutti i “pezzetti”, sono passata alla decorazione utilizzando la ghiaccia reale e alcune caramelline.

Ho lasciato asciugare e poi, con molta pazienza, ho iniziato ad assemblare, usando la ghiaccia come “colla”.

Camera 360 Camera 360 Camera 360 Camera 360

100_3079- 100_3078- 100_3077- 100_3076- 100_3075- 100_3074-

100_3081-

che ne dite? 🙂

baciotti e buona giornata

firma

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...