Tag Archives: molini rosignoli

Bietole&Mozzarella..il ripieno perfetto!

Bietole&Mozzarella..il ripieno perfetto!
Bietole&Mozzarella..il ripieno perfetto!
Pin It

Adoro le bietole, le adoro da sempre credo…io che non amo molto le verdure, vado matta per queste erbette! Le mie preferite sono in assoluto quelle selvatiche, quelle che faceva il mio babbino 🙂

Ma comunque, mi accontento anche delle altre 😉 e ogni volta che ci sono le bietole, qualsiasi sia l’abbinamento…per il mio palato sarà perfetto! 😉

Nei giorni scorsi mio zio ha portato a mia mamma una discreta quantità di bietoline e lei, da brava massaia, si è messa subito all’opera: le ha pulite, lavate e poi lessate per metterle in congelatore per il prossimo inverno…ieri gliene ho subito fregata una “pallina” 😀

In genere le uso per il ripieno dei tortelli, oppure anche semplicemente saltate in padella con uno spicchio d’aglio e una spolverata di peperoncino..ieri invece, tornando a casa mi è venuto in mente che non ho ancora preparato nulla per l’MTChallenge di settembre!!! Cavoli devo darmi una mossa, ho pensato!

Collage

Arrivata a casa mi sono messa subito all’opera 😉 seguendo la ricetta di Vitto 😉

TORTA PASQUALINA a modo mio!

[ENGLISH VERSION BELOW]

ingredienti:

Impastare gli ingredienti fino ad ottenere un composto morbido ma non appiccicoso, dividerlo in 5 palline (magari andrebbero fatte dello stesso peso 😀 ma io sono un po’ broccola in tal senso!!!), coprire e lasciar riposare 1 o 2 ore.

Ingredienti per il ripieno:

  • 1 pallina di bietole selvatiche già lessate (sarà stata 2 etti..più o meno!)
  • 2 spicchi d’aglio
  • peperoncino
  • sale
  • 1 mozzarella (circa 120 g)
  • pepe
  • olio

In una padella far scaldare un filo di olio, aggiungere gli spicchi d’aglio in camicia e lasciar insaporire per qualche minuto, togliere l’aglio ed aggiungere il peperoncino e le bietole ben strizzate.

Farle asciugare ben benino, aggiustare di sale e lasciarle raffreddare un po’.

Spezzettare grossolanamente la mozzarella.

Passato il tempo di riposo della pasta, ungere una tortiera con dell’olio, stendere la prima pallina in una sfoglia sottile e ricoprirci la tortiera. Spennellare delicatamente la sfoglia con dell’olio, stendere la seconda sfoglia e aggiungerla nella tortiera. Unire le bietole, coprirle con la mozzarella, aggiungere una spolverata di pepe e peperoncino, un filo d’olio.

Tirare molto sottilmente le ultime tre sfoglie.

Aggiungerle alla torta, una alla volta, ungendo ogni sfoglia prima di coprirla. Chiudere il bordo a cordoncino.

Appoggiare sul bordo una cannuccia e soffiare dentro aria tra uno strato e l’altro. Quando è ben gonfia, togliere velocemente la cannuccia e sigillare l’apertura.

Infornare a 180° per 40-50 minuti o fino a doratura della pasta. Una volta sfornata la torta, spennellarla con dell’olio. Far intiepidire e servire.

piatto GreenGate

E’ deliziosa!!!! E’ piaciuta tantissimo anche alla mia dolce metà 😉 Penso proprio che la riproporrò spesso! 😀

ENGLISH VERSION

ingredients:

  • 300 g of manitoba flour
  • salt
  • 30 g of oil
  • 1/2 glass of white dry wine
  • 1/2 glass of water

Knead the ingredients until you have a soft but not sticky dough. Divide it in 5 balls, cover and let stand for 1 or 2 hours.

Ingredients for the filling:

  • 200 g of boiled beets
  • 2 cloves of garlic
  • hot pepper
  • salt
  • 120 g of mozzarella cheese
  • pepper
  • oil

In a pan heat a little of oil, add the garlic. After a few minutes remove the garlic, add the hot pepper and the beets.

Cook for 5/10 minutes, add salt and let cool.

Cut grossly the mozzarella.

After the resting time of the dough, roll out the first ball and put it into the well greased baking pan, brush the dough with some oil, roll out the second ball and add it in the baking pan. Add the beets, the mozzarella, a little of pepper and a little of oil.

Roll out very thinly the other 3 balls of dough. Add them to the pie, one at a time, greasing each pastry. Close the edge and with a straw, blow air between the layers. Remove the straw and close the pie. Bake in the oven at 180° for about 40/50 minutes. Brush with a little of oil, let it cool and serve.

piatto GreenGate

baciotti e buona giornata!!!

Pin It

una botta di calorie: cuoricini golosissimi con mascarpone e mortadella!

una botta di calorie: cuoricini golosissimi con mascarpone e mortadella!
una botta di calorie: cuoricini golosissimi con mascarpone e mortadella!

un antipasto golosissimo preparato….credo a febbraio! 🙂 sono leggermente indietro con le ricette, eh…ma prima o poi riuscirò a “rimettermi in pari” 😀

se siete a dieta, ve lo dico subito: passate oltre…è una botta di calorie!!

[ENGLISH VERSION BELOW]

ingredienti:

Prepariamo innanzitutto la pasta brisée: mettere nel frullatore la farina, il burro a pezzi e un pizzico di sale. Far andare tutto fino ad avere un composto “sabbioso”. Mettere il composto sulla spianatoia, formare la fontana e impastare velocemente aggiungendo piano piano l’acqua fredda fino ad ottenere un impasto compatto ed elastico.

Avvolgere il panetto nella pellicola e metterla in frigo a riposare per circa 40 minuti.

Per il ripieno: mettere in una ciotola il mascarpone, aggiungere i pistacchi tritati grossolanamente e mescolare, tagliare a dadini la mortadella ed aggiungerla al mascarpone, aggiustare di sale e pepe.

Stendere la pasta brisée con il mattarello e foderare degli stampi (e te parevo che non facevo dei cuoricini!??!? 😀 ).

coppapasta a cuore Guardini

Farcire con il ripieno ed infornare a 200° per circa 20 minuti.

ENGLISH VERSION

ingredients:

  • for the “brisée”
  • 200 g of flour
  • 100 g of cold butter
  • 70 ml of cold water
  • 1 pinch of salt
  • for the filling:
  • mascarpone cheese
  • mortadella
  • pistachios
  • salt and pepper

Put in a blender: flour, salt and butter and mix all until you have a crumbled mixture. Put it on a cold surface and mix quickly adding cold water until your dought is compact and elastic.

Wrap the dough in the film and place in refrigerator for about 40 minutes.

For the filling: put in a bowl the mascarpone, add chopped pistachios and mix. Cut in small pieces the mortadella and add to the mascarpone. Add salt and pepper.

Roll out the dough, put it into the molds and fill. Bake for about 20 minutes in oven at 200°.

buona giornata a tutti 🙂

di nuovo Pasta Frolla ma..con una ricetta nuovissima (per me!)

di nuovo Pasta Frolla ma..con una ricetta nuovissima (per me!)
di nuovo Pasta Frolla ma..con una ricetta nuovissima (per me!)

La pasta frolla è una delle basi che amo di più in assoluto..mi piace il suo sapore, così burroso…mi piace impastarla a mano, quando sono nervosa è il miglior modo per sfogarmi un po’ 😉 …quando ho poco tempo, mi diverto con la planetaria a farla…insomma, la faccio spesso e volentieri e piace sempre..

ma non uso un’unica ricetta..ne ho due belle collaudate 😉 una è di mia mamma e l’ho fatta per anni, fino alla scorsa estate che ho provato (e me ne sono innamorata!!!) la ricetta di Morena del blog Menta e Cioccolato!

Durante il corso fatto a Livorno a Spazio QB, ho avuto la possibilità di imparare una nuova versione..che è piaciuta tantissimo in casa! E così, voglio proporla anche qui sul blog 🙂

[ENGLISH VERSION BELOW]

Ingredienti:

Mettere la farina a fontana, aggiungere lo zucchero, versare al centro i tuorli e iniziare a mescolare utilizzando un tarocco (vi confesso una cosa…io lo chiamavo “spatola”…niente di più! 🙂 ), aggiungendo poco alla volta farina e zucchero ai tuorli.

A questo punto prendere un foglio di carta forno, adagiarci sopra il burro, coprirlo con della carta forno (altrimenti…vi ritroverete pezzi di burro OVUNQUE!!!) e…iniziare a batterlo con vigore con un mattarello…

Aggiungerlo all’impasto e “sabbiarlo”. Dovremo ottenere un composto di briciole, uno sfarinato. Compattare bene il tutto, formare un panetto, metterlo tra due fogli di carta forno, stenderlo leggermente e poi metterlo in frigo per una mezz’ora, anche qualcosa in più.

Imburrare leggermente il fondo della tortiera, stendere l’impasto e rivestirci la tortiera, bucherellare con una forchetta il fondo, farcire con la marmellata (io ho usato una meravigliosa marmellata di albicocche di mia mamma), aggiungere le striscioline di pasta. Infornare a 180° per circa 30/35 minuti.

vassoio IVV

è inutile vero che scriva che come al solito, del tutto casualmente, mi è avanzato un pochino di impasto e ne ho fatto dei biscotti? 🙂

ENGLISH VERSION 

Ingredients:

  • 300 g of flour
  • 200 g of butter
  • 150 g of sugar
  • 4 yolks
  • grated lemon zest

Put the flour and the sugar on the table, pour on the center the yolks and mix with a spatula, adding gradually the flour and the sugar.

Put the butter between two sheets of baking paper and..beat with a rolling pin.

Add the butter to the dough, mix obtaining a crumble mixture. Make a “ball”, roll it out slightly and put in the fridge for 30 minutes.

Butter the mold, put on the dough, fill with apricot jam. Bake at 180° for about 30/35 minutes.

ciao ciao

ogni tanto pasta fatta in casa: lasagne piccantissime!

ogni tanto pasta fatta in casa: lasagne piccantissime!
ogni tanto pasta fatta in casa: lasagne piccantissime!

vi capita mai di avere poco tempo a disposizione ma di avere voglia di una buona pasta fatta in casa?

a me ultimamente è successo spesso e mi sono resa conto di quanto poco tempo in realtà serva..basta solo averne voglia 😉

la scorsa settimana volevo preparare una cenetta speciale per me e l’Omo, volevo provare una nuova caciotta del Caseificio Spadi e i carciofini sott’olio fatti da mia mamma…

così appena arrivata a casa mi sono messa all’opera 😀

[ENGLISH VERSION BELOW]

ingredienti per una pirofila da 20 cm (diciamo 4 porzioni):

per la pasta:

per il condimento (tutto qb):

Preparare la pasta mettendo la farina a fontana sulla spianatoia, rompere al centro le uova e iniziare a mescolare aiutandosi con una forchetta, piano piano inglobare tutta la farina. Impastare finché non si avrà un panetto bello omogeneo (mettiamoci un po’ di vigore! 🙂 ).

Lasciare riposare la sfoglia per una mezz’ora e preparare il condimento.

coltello Fissler, caciotta barilotto Spadi

Tagliare il salame, i carciofini (scolati dell’olio) e la caciotta a pezzettini, mescolarli insieme e aggiungere un po’ di besciamella.

Stendere la sfoglia  e tagliarla a quadrati/rettangoli (ehm…vabbè con un po’ di fantasia si vedono dei quadrati! 😀 )

Lessare la pasta in abbondante acqua salata bollente, per pochi minuti. Scolarla e appoggiarla su un canovaccio pulito per farle perdere l’acqua in eccesso.

Spalmare un cucchiaio di besciamella sul fondo di una pirofila ed iniziare con gli strati: pasta, condimento, grattugiata di pepe e spolverata di origano, continuare fino a terminare gli ingredienti. Sull’ultimo strato aggiungere un po’ di besciamella, un’abbondante manciata di formaggio grattugiato e un po’ di pepe appena grattugiato.

Infornare a 200° per circa 20 minuti. Passare un attimo sotto al grill e servire.

canovaccio Busatti

ENGLISH VERSION

ingredients for 4 people:

for the pasta:

  • 2 eggs
  • 200 g of flour

for the dressing:

  • bechamel
  • artichokes in oil
  • caciotta cheese
  • hot salami
  • grated cheese
  • pepper
  • oregano

Make the pasta putting the flour on the table, add in the centre the eggs, mix with a fork, add all the flour time by time. Knead until you have a uniform mix.

Let stand for about 30 minutes and make the dressing.

Cut the salami, the caciotta and the artichokes in small pieces and mix, add a little of bechamel. Roll out the pasta and cut it in squares. Cook the pasta for a few minutes in salted and hot water, drain and put on a canvas.

In a baking dish, spread a spoon of bechamel and make the lasagna: pasta, dressing, pepper and oregano, go on until the ingredients finished. On the last layer add a little of bechamel, a handfull of grated cheese and a little of pepper. Bake for about 20 minutes in the oven at 200°, a few minutes under the grill and serve.

canovaccio Busatti

che ne dite? a noi sono piaciute tanto! anche all’Omo che appena le ha viste ha detto “ma normali…al sugo di carne, no?” e poi ha fatto il bis 😉

baciotti

Cocco-Ciocco Donuts….D’OH!

Cocco-Ciocco Donuts….D’OH!
Cocco-Ciocco Donuts….D’OH!

eheheh ebbene si, anche io sono una di quelle persone che appena vede in giro qualche nuovo bell’aggeggino per la cucina, DEVE AVERLO! 😀

Magari per i più è un attrezzo del tutto inutile, ma magari…anche no! 🙂

Di che parlo?

Della Donuts Maker che mi sono regalata un paio di anni fa, prendendola alla Lidl in offerta e che di tanto in tanto tiro fuori per preparare una colazione più…ganza 😀

Ecco questa volta non è colpa mia…ma di Patrizia del blog I Dolci nella Mente che su Facebook addirittura ha creato un evento dedicato alle ciambelline di Homer 😀

Ed io ho accettato al volo l’invito anche se poi…sono arrivata in ritardo a postare…

Ma veniamo alle mie Donuts…la ricetta è la stessa che uso da due anni, semplice e bella profumata di vaniglia…

[ENGLISH VERSION BELOW]

Ingredienti:

Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere poi la farina, il latte, l’estratto di vaniglia, olio e lievito; continuare a sbattere con le fruste elettriche fino ad ottenere un composto bello omogeneo.

Riscaldare la piastra e versare un cucchiaio di impasto in ogni cavità, cuocere per circa 3 minuti. Continuare fino ad esaurimento dell’impasto.

Una volta che le donuts si sono freddate, sciogliere a bagnomaria (o nel microonde) lo cioccolato, intingervi ogni ciambellina e passarla poi nel cocco.

Alcune le ho semplicemente spolverizzate di zucchero a velo 😉

ENGLISH VERSION 

Ingredients:

  • 260 g of flour
  • 130 g of sugar
  • 250 ml of milk
  • 5 spoons of sunflower seeds oil
  • 3 eggs
  • 1 bag of baking powder
  • 1 teaspoon of vanilla extract
  • and then:
  • dark chocolate
  • coconut flour
  • icing sugar

Whip the eggs with the sugar, add the flour, the milk, the vanilla extract, oil and baking powder; whip until you have a smooth mixture.

Heat the Donuts Making, pour the mixture and cook for about 3 minutes.

Melt the chocolate, dip each donut into the melted chocolate then dip into the coconut flour.

buona serata a tutti!!!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...