Tag Archives: dessert

Fiorellini di Frolla!

Fiorellini di Frolla!
Fiorellini di Frolla!
Pin It

Buongiorno!!! 🙂

Dopo tantissimo torno a pubblicare…e voglio ricominciare con questi biscottini allegri, colorati, fatti tanto tempo fa per i nipotini dei nostri vicini di casa 🙂

Sono veloci da fare, gustosi e..che aspettate?

La base è sempre la solita pasta frolla 🙂 ricetta che non abbandonerò MAI!!! ^_^ unica differenza dal solito: ho ridotto la dose, visto che non volevo fare troppi biscottini 😉

Fiorellini di Pasta Frolla

  • 330 g di burro freddo
  • 170 g di zucchero semolato (in genere uso lo zucchero a velo ma..non ce l’avevo in casa 😉 e viene perfetta ugualmente)
  • 500 g di farina
  • 2 tuorli
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (in realtà ne basta anche meno…ma se adorate la vaniglia come me…abbondate pure 😉 )
  • gocce di cioccolato (o caviale di cioccolato)
  • smarties

Il procedimento è davvero semplice, potete farlo sia con l’impastatrice che a mano, unica accortezza nel caso in cui lavoriate la frolla a mano: cercate di essere veloci perché più lavorate l’impasto e più il burro si scalderà ammorbidendosi e….richiedendo una maggiore quantità di farina 😉

Mettete farina, sale e burro freddo a pezzi in una ciotola e cominciate a mescolare velocemente con le mani, cercando di “sfarinare” il tutto (vi ricordate come si giocava con la sabbia bagnata in riva al mare? 😉 ecco fate così!). Aggiungere i tuorli, lo zucchero e l’estratto di vaniglia, mescolare con un cucchiaio di legno e, non appena le uova si saranno amalgamate, impastate velocemente con le mani, compattate il tutto, avvolgete il panetto nella pellicola per alimenti e mettete in frigo per una mezz’ora.

Passato il tempo necessario, accendete il forno a 175°/180°, riprendete il panetto e stendetelo con un mattarello sulla spianatoia appena infarinata. Tagliate la frolla con un coppapasta a fiore, sistemate i fiorellini così ottenuti su una teglia ricoperta di carta forno e aggiungete le gocce di cioccolata sui bordi e un bottoncino colorato al centro di ogni fiore.

DSCF1255-

Infornate per circa 15/20 minuti, sfornate, lasciate raffreddare e…..gustatevi i vostri fiorellini coloratissimi!!

DSCF1259-

DSCF1261-

DSCF1269-

DSCF1276-

baciotti e buona domenica!!!!

firma

Pin It

Cheesecake…semi light con marmellata di Ribes Nero!

Cheesecake…semi light con marmellata di Ribes Nero!
Cheesecake…semi light con marmellata di Ribes Nero!

Buongiorno! 🙂 e buona domenica!!!

Tornati dalle vacanze? Oggi spero che vi rilassiate un po’…io sto contando i giorni che mancano alle ferie 😀 😀 quindi, ogni giorno che passa è più bello del precedente, ovvio no? 😀 😀 😀

Oggi vi propongo il dolcino semilight che ho preparato per la cena di compleanno del mio nipotone Simone, 20 anni fatti lo scorso 3 settembre..

Semilight perché è più forte di me: non riesco a concepire un dolce light 😀 😀 un dolce..è un dolce… 😀 😀 ok, non mi mandate a quel paese! 😉

passiamo alla ricetta, che è meglio ^_^

10649663_10204842901580612_1949228928303798718_n

Cheesecake Semilight con Marmellata al Ribes Nero

  • 600 g di philadelphia light
  • 200 g di panna fresca
  • 100 g di zucchero
  • 3 uova medie
  • 200 g di biscotti al cioccolato (ho usato questi..un buon abbinamento a mio avviso 😀 )
  • 70 g di burro fuso
  • 2 cucchiai di maizena o fecola di patate
  • 200 g di marmellata di Ribes Nero Rigoni di Asiago

Come prima cosa, imburriamo uno stampo a cerniera (diametro 26..ma se volete un cheesecake più alto, è meglio sceglierlo più piccolo 😉 ), foderiamo con della carta da forno sia il fondo che i bordi e mettiamo lo stampo a freddare in frigo.

Accendiamo il forno a 200°.

Tritiamo i biscotti fino ad ottenere solo briciole, versiamo in una ciotola e aggiungiamo il burro fuso, mescoliamo bene. Versiamo il composto nello stampo e, aiutandoci con un cucchiaio, livelliamo il tutto e compattiamo bene. Rimettiamo lo stampo in frigo.

In una ciotola mettiamo il philadelphia e lo zucchero, montiamo con le fruste elettriche fino ad avere un composto bello morbido, aggiungiamo la panna e continuiamo a montare. Uniamo le uova e infine la fecola (o maizena) setacciata.

Versiamo la crema sopra al composto di biscotti.

10671373_10204842904340681_2961139383487805451_n

Inforniamo a 200° per 10 minuti, nel ripiano centrale del forno, dopodiché abbassiamo a 150° e lasciamo cuocere 45/50 minuti, a me ne sono bastati 45.

Sforniamo e lasciamo raffreddare bene.

Mettiamo in frigo fino al momento di servire: meglio è, a mio avviso, preparare la cheesecake con 1 giorno di anticipo, è decisamente più buona 😉

Poco prima di servire, aggiungere la marmellata di ribes nero.

10435414_10204842904100675_2981162623604935977_n

10636155_10204842903660664_2621307689882860514_n

 

con questa cheesecake partecipo al contest organizzato da Rigoni di Asiago:

Post-233x300

10346112_10204842901220603_1887084998608650027_n

che ne dite? 🙂 a noi è piaciuto tanto e ha fatto il fumo, nonostante l’ottima e abbondante cena preparata da mia mamma (spaghetti con le vongole, sautè di cozze, calamari fritti, acciughine fritte) e gli altri dolci (torta gelato e torta di mele) 🙂

baciotti  e ancora buona domenica!

firma

Buon Ferragosto!

Buon Ferragosto!
Buon Ferragosto!

E ve lo auguro (dall’ufficio…) con una tortina di cocomero preparata lo scorso anno 🙂 prendendo spunto dal sito di Nita Gill

DSCF1302-

pochi ingredienti, tanta pazienza e il gioco è fatto

DSCF1308-

cocomero, uva, pesche e qualche fogliolina di menta 🙂

DSCF1310-

ho cercato di ricavare dal cocomero un cilindro, l’ho adagiato sull’alzatina e ho decorato con fettine di pesca (fermandole con dei mezzi stecchini), ho aggiunto gli acini d’uva tagliati a metà, le foglioline di menta..magari, a ripensarci ora, una spruzzatina di rum ci sarebbe stata bene 😉

DSCF1311-

baciotti e buona giornata a tutti!

firma

Torta alle Fragole: morbida, profumata….finita!

Torta alle Fragole: morbida, profumata….finita!
Torta alle Fragole: morbida, profumata….finita!

Ciao! 🙂 e buon sabato!!

torno sul blog con una torta dolcissima, buonissima, facilissima….ecco una di quelle torte….da urlo! 🙂

Presa, neanche a dirlo, sul blog di Stefania, l’Arabafelice in Cucina e replicata in toto…chi mi conosce sa che raramente riesco a replicare esattamente una ricetta, è più forte di me…una virgola ma devo cambiarla 🙂

Con le ricette di Stefy no..non mi succede 😀

Quindi, se vi ispira, se a casa avete delle fragole belle profumate…FATELA!!!!!

ingredienti per uno stampo di 24 cm di diametro (tra parentesi le mie note):
  • 85 g di burro (io l’ho usato morbido..nella ricetta non è specificato ma..credo sia giusto così 😀 )
  • 180 g di farina (la 00, quella “normale”)
  • un cucchiaino e mezzo di lievito per dolci
  • mezzo cucchiaino scarso di sale
  • 150 g di zucchero (semolato aromatizzato alla vaniglia…ormai da mesi tengo un baccello di vaniglia inciso dentro al barattolo dello zucchero..non vi dico il profumo!)
  • un uovo intero
  • 125 ml di latte
  • un cucchiaino di estratto di vaniglia (ormai da anni ho bandito la vanillina da casa e uso un estratto di vaniglia che faccio da sola 😉 )
  • circa 300 g di fragole, e 2 cucchiai di zucchero per la copertura

Si accende il forno a 180°.

Ho messo il burro morbido a fiocchi con lo zucchero in una ciotola (della Tupperware..una ciotola di quelle furbe con il coperchio forato 😉 che serve per sbattere gli impasti senza fare macello tutto intorno 😉 ) e ho sbattuto con le fruste elettriche per 3 minuti d’orologio.

Ho unito l’uovo e il latte, sempre continuando a far lavorare le fruste. Ho aggiunto il sale e l’estratto di vaniglia. A questo punto si unisce la farina con il lievito, si lavora il tutto fino ad avere un impasto omogeneo.

10157115_10203607443214925_2999233882714485092_n

Si versa il tutto in una teglia coperta di carta forno, si aggiungono in superficie le fragole lavate, asciugate e tagliate per il lungo, si aggiunge un po’ di zucchero semolato sopra (un paio di cucchiai) e si inforna per 10 minuti a 180°, poi si abbassa la temperatura a 160° e si continua la cottura per circa 45 minuti/1 ora. E’ sempre bene fare la prova stecchino, prima di sfornare 😉

100_4720-

Far raffreddare completamente prima di servire.

100_4721-

La torta è molto morbida, a volte l’ho servita direttamente sulla carta forno..non sarà bellissima da vedere ma a me quell’aspetto rustico non dispiace 😉

Come dice anche Stefania nel suo post, le fragole potrebbero sembrare tante prima della cottura ma poi…vi accorgerete che avreste potuto metterne di più 😉

Questa tortina l’ho fatta per i miei zii Agnese e Giancarlo e…ha fatto il fumo 🙂

baciotti

firma

Cupcakes Fioriti

Cupcakes Fioriti
Cupcakes Fioriti

Oggi vi dò il buongiorno con un dolcino..un dolcino fiorito, un dolcino colorato 🙂 perché, per quanto io ami il freddo e le basse temperature, inizio a sentire il richiamo della primavera..marzo mi ha sempre fatto quest’effetto 😉 sarà perché a fine mese c’è il mio compleanno che sono così vispa? 😀 Chissà!!

Cupcakes fioriti, dicevo…per la ricetta sono andata sul classico, su quella che ormai faccio sempre, da quando a Londra nel 2010 mi regalai questo libricino:

ingredienti per 12 cupcakes:

  • 150 g di burro morbido
  • 150 g di zucchero
  • 175 g di farina
  • 1 cucchiaino raso di lievito per dolci
  • 3 uova
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia
  • 1 bustina di gelatine di pura frutta Ad.Chini (fragole con infuso di succo di mela)
  • per la decorazione:
    • glassa fondente bianca
    • colorante alimentare blu Wilton
    • miele

Preparare lo stampo per muffin coprendo le cavità con i pirottini in carta forno

Mettere tutti gli ingredienti in una ciotola e montarli con le fruste elettriche per un paio di minuti. Aggiungere le gelatine e mescolare bene.

DSCF2322-

Versare il composto nei pirottini, infornare con forno caldo a 180° per circa 18/20 minuti.

DSCF2323-

Mentre i pirottini si cuocevano, mi sono divertita con la glassa fondente e le meraviglie della Guardini per il Cake Design 😉

DSCF2327-

Ho colorato un pezzetto di glassa fondente con il colorante blu (conciandomi in modo vergognoso le mani 😀 peggio dei bimbi!!!), ho impastato fino ad ottenere un colore abbastanza omogeneo, l’ho stesa, aiutandomi con una spolverata di zucchero a velo sul tavolo.

DSCF2328-

Ho steso anche un pezzetto di fondente bianca, e poi sono passata con il mattarello decorato sul fondente azzurro per lasciare l’impronta a spirale:

DSCF2329-

con un coppapasta e gli stampini ad espulsione a margherita mi sono divertita a ricavare fiorellini bianchi e azzurri:

DSCF2330-

Una volta sfornati i cupcakes, ho aspettato che si raffreddassero e poi, con una pennellata di miele sulla superficie, ho “incollato” i miei fiorellini:

DSCF2331-

DSCF2333-

DSCF2335-

DSCF2336-

DSCF2337-

DSCF2338-

DSCF2339-

DSCF2341-

Sono diventati un dolce regalino per i nipotini dei nostri vicini di casa 😉

che ne dite?

So bene di non essere una pasticcera, né tanto meno una cake designer, ma è stato molto divertente 😉

un baciotto e buona giornata!

firma

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...