Tag Archives: carne

Ossobuco alle Cipolle…uno dei miei piatti preferiti!

Ossobuco alle Cipolle…uno dei miei piatti preferiti!
Ossobuco alle Cipolle…uno dei miei piatti preferiti!
Pin It

Buon pomeriggio bellocci! ^_^

Oggi pubblico tardi…spero che passerete comunque a trovarmi!

Vi propongo uno dei miei piatti preferiti…mi piaceva tantissimo anche quand’ero bimba, nonostante all’epoca odiassi le cipolle ma…si sfanno a tal punto che non vi accorgerete di mangiarle 😉 vi sembrerà una dolcissima crema…provare per credere!

Di ricette di ossobuco ce ne sono tantissime in giro, questa è quella che ha sempre fatto mia mamma, le è stata insegnata da una delle mie zie paterne tantissimi anni fa 🙂 e piaceva tanto anche a babbo..

Ossobuco alle Cipolle

DSCF2409-

ingredienti per 2:

  • 2 ossibuchi (o ossobuchi…mica lo so…ignorantona che non sono altro!)
  • 2 cipolle bianche medie
  • farina qb
  • 1 noce di burro (anche 2..)
  • sale e pepe
  • vino bianco qb
  • dado vegetale home made (o, se preferite, quello comprato)

DSCF2403-

Mettere su un pentolino con dell’acqua, aggiungere un cucchiaino di dado home made, mescolare bene e portare a bollore.

Tagliare a fettine sottili le cipolle, con le forbici “tagliuzzare” il bordo degli ossibuchi per evitare che si arricci in cottura, infarinarli.

DSCF2402-

In una padella far sciogliere il burro, aggiungere gli ossibuchi, farli rosolare bene da un lato, girarli e aggiungere sopra le cipolle. Far rosolare bene anche questo lato, girare nuovamente, sfumare con del vino bianco (versate il vino..quando non lo sentirete più “sfrigolare”, vuol dire che basta, non ne versate altro 😉 ).

Quando il vino sarà evaporato, bagnare con un mestolo di acqua (e dado) bollente, coprire, abbassare la fiamma e far cuocere, girando di tanto in tanto e aggiungendo acqua quando serve.

Mamma dice che in mezz’ora sono pronti 🙂

Io preferisco farli cuocere a fiamma bassa per qualcosina di più, 45 minuti o anche di più…le cipolle devono essere tenerissime e così la carne..e voi? Come lo fate?

DSCF2405-

baciotti e buona serata!!!

firma

Pin It

Involtini alla Zucca! Zucca?? Ma noooooooooo

Involtini alla Zucca! Zucca?? Ma noooooooooo
Involtini alla Zucca! Zucca?? Ma noooooooooo

Come scritto spesso, io e l’Omo non siamo grandi amanti delle verdure…purtroppo….ci limitiamo ad un’insalatina ogni tanto, qualche bietolina saltata in padella…e poco di più 🙁

E’ sbagliato e dobbiamo darci una regolata…lo so..

Per ovviare a questo nostro poco interesse per le verdure, cerco di nasconderle in altri piatti e, come in questo caso, è l’unico modo per gustarle! 😉

Perché questo titolo bischero? 😀

Perché….mi sono messa ai fornelli un po’ prima che l’Omo tornasse a casa, cercando di sbrigarmi per non fargli vedere che stavo armeggiando con la zucca 😀

E invece…proprio mentre cuocevo la zucca…..eccolo che torna a casa, si affaccia in cucina con un bel sorriso e…..guardando la padella sul fuoco cambia espressione: “che roba è?” 😀 “zucca amore, faccio gli involtini stasera!” “zucca? no, la zucca no!” 😀

anche se…poi….beh leggete tutto e lo scoprirete 😀

ingredienti x 2:

  • 2 fettine di vitellone
  • zucca (sono andata ad occhio, ma credo si fosse intorno ai 200 g….e la zucca in più l’ho aggiunta come contorno agli involtini)
  • aglio
  • olio extravergine di oliva Il Venerabile di Batignano
  • sale e pepe
  • 3 o 4 amaretti
  • stracchino
  • prosciutto crudo toscano
  • brodo vegetale qb
  • vino bianco

Come prima cosa ho fatto il brodo vegetale: carota, cipolla, sedano e acqua…da quando ho toccato con mano che ci vuole davvero poco tempo per prepararlo, lo uso sempre al posto del brodo di dado..non c’è paragone 😉

Ho sbucciato la zucca e l’ho tagliata a dadini.

Ho fatto scaldare un po’ di olio evo in una padella con l’aglio.

Ho aggiunto poi la zucca e l’ho portata a cottura aggiungendo poco brodo vegetale quando si asciugava un po’ troppo. Ho spento la fiamma, aggiunto gli amaretti sbriciolati, aggiustato di sale e pepe e ho lasciato raffreddare un po’.

Poi sono passata alla preparazione degli involtini.

Ho battuto leggermente le fettine di carne, ho spalmato un po’ di stracchino, coperto con il prosciutto crudo, aggiunto la zucca e qualche fiocco di stracchino.

Ho arrotolato gli involtini, li ho fermati con spago da cucina e li ho leggermente infarinati.

Ho fatto scaldare bene una padella (questa di BergHoff, la stessa che ho usato anche per la zucca e che, volendo, non necessita di olio) e ho cotto gli involtini, sfumandoli con poco vino bianco e bagnandoli con un mestolo di brodo vegetale.

Aggiustare di sale, se necessario..nel mio caso lo stracchino e il prosciutto toscano hanno dato la giusta sapidità.

“qualcuno”, e non sono io, ha fatto pure la scarpetta 😀

con questa ricettina “bright orange” vorrei partecipare al contest:

baciotti e buona giornata a tutti ^_^

ricettina svuota-frigo: spiedini al pollo!

ricettina svuota-frigo: spiedini al pollo!
ricettina svuota-frigo: spiedini al pollo!

ennesima ricettina svuota-frigo, ennesima ricettina nata all’ultimo istante per una cenetta preparata al volo…con poca voglia di spadellare ma con voglia di “qualcosa di sfizioso” 🙂 termine che la mia dolce metà…teme! 😀

capita spesso di avere degli avanzi in frigo, no? e allora perché non unire il tutto e farne qualcosa di buono?

[ENGLISH VERSION BELOW]

ingredienti per la marinata:

per gli spiedini:

  • fettine di petto di pollo
  • zucchine
  • pomodori
  • wurstel
  • e tutto quello che la fantasia e il frigo vi suggeriscono 😉

Una mezz’ora prima di cuocere gli spiedini preparare la marinata: in una ciotola mettere il Vinchef, l’olio, il sale e il pepe, mescolare bene e poi aggiungere il petto di pollo tagliato a cubetti. Lasciar riposare per una mezz’ora e nel frattempo tagliare a pezzetti i wurstel e le verdure.

Formare gli spiedini alternando gli ingredienti.

Cuocere su una piastra oppure sul barbeque 🙂 e gustare!

spiedini genietti – ipac

ENGLISH VERSION

ingredients for the marinade:

for the skewers:

  • slices of chicken breast
  • zucchini
  • tomatoes
  • frankfurters
  • all that you like! 🙂

30 minutes before cook the skewers, make the marinade: in a bowl put the Vinchef, the oil, the salt and the pepper, mix well and add the chicken breast cutted in small pieces. Let stand for about 30 minutes, in meanwhile cut the frankfurters and the vegetables in small pieces.

Make the skewers alternating the ingredients. Cook on the barbeque and taste! 🙂

buona giornata!! 🙂

Pollo al curry

Pollo al curry
Pollo al curry

Questa è una di quelle ricette che pensavo non avrei mai fatto e che invece, una volta assaggiata, mi ha conquistata 🙂

e ha colpito anche l’Omo, in genere restio all’idea di provare nuovi sapori 😀

Ho imparato questa ricettina durante il corso acquistato con Groupon per 4 lezioni da Spazio QB a Livorno 🙂 e, se non l’avete mai fatto, ve lo consiglio caldamente 😉

[ENGLISH VERSION BELOW]

ingredienti x 2 (ho un po’ abbondato con le verdure 😀 ):

  • 200 g di petto di pollo tagliato a cubetti
  • olio extravergine di oliva
  • farina qb
  • 1/2 cipolla bianca
  • 1 mela verde “Granny Smith
  • 1 costa di sedano
  • 2 carote
  • sale
  • latte qb
  • curry e curcuma

Sbucciare e tagliare la cipolla sottilmente. Lavare e tagliare la mela, il sedano e le carote a julienne.

In una padella versare un filo d’olio, aggiungere la cipolla e farla “sudare” a fiamma bassissima.

Quando sarà tenera e leggermente caramellata aggiungere la mela, il sedano e le carote.

padella Illa con rivestimento ceramico

In un’altra padella versare un filo d’olio, infarinare il pollo e aggiungerlo in padella, facendolo sigillare bene.

Salare le verdure e aggiungere “due giri” di latte (la prossima volta ne metterò un po’ di più…la salsina è la fine del mondo!).

padella Illa con rivestimento ceramico

Quando il pollo sarà ben cotto, aggiungere il sale.

Aggiungere nella padella delle verdure le spezie. Unire anche il pollo, mescolare bene e servire.

ENGLISH VERSION

ingredients for 2:

  • 200 g of chicken breast cutted in cubes
  • extravirgin olive oil
  • flour
  • 1/2 white onion
  • 1 green apple “Granny Smith
  • 1 stalk of celery
  • 2 carrots
  • salt
  • milk
  • curry and curcuma

Peel the onion and cut thin. Wash and cut the apple, the celery and the carrots into julienne stripes.

In a pan pour a little of oil, add the onion and cook on very low heat. When it will be tender and lightly caramelized, add the apple, the celery and the carrots.

In another pan pour a little of oil, floured the chicken and add it into the pan. Cook for a few minutes.

In the pan with vegetables, add the salt and a little of milk.

When the chicken will be well cooked, add the salt.

Add the spices to the vegetables, add the chicken, mix well and serve.

Buon appetito!!!

e dopo una lunga giornata di lavoro…uno sfizio: bastoncini di pollo da “pucciare”

e dopo una lunga giornata di lavoro…uno sfizio: bastoncini di pollo da “pucciare”
e dopo una lunga giornata di lavoro…uno sfizio: bastoncini di pollo da “pucciare”

La scusa è sempre quella: torno tardi dal lavoro e non ho voglia di passare ore in cucina..

Ma soprattutto sono sola soletta perché l’Omo è fuori per un paio di giorni..

Ecco queste le due cosette che mi hanno spinta un paio di settimane fa a prepararmi una cenetta golosissima con i “rimasugli” che avevo in frigo e in dispensa: petto di pollo, granella di mandorle e di pistacchi..

[ENGLISH VERSION BELOW]

ingredienti:

come vedete non ho messo dosi..ultimamente è diventata la norma: vado ad occhio e mi piace molto di più 🙂

Ho messo in una ciotola la farina.

In una seconda ciotola ho messo la granella di mandorle, i pistacchi, il pangrattato, sale e pepe e ho mescolato bene.

Infine in una terza ciotolina ho messo l’uovo leggermente sbattuto.

Ho tagliato a bastoncini il petto di pollo, l’ho passato nella farina, poi nell’uovo e infine nella panatura.

Ho fritto in olio ben caldo, quando erano ben dorati ho scolato i bastoncini e li ho messi su carta assorbente.

Ho preparato la maionese e ho aggiunto un cucchiaino di miele e un pizzico di curry.

Ho servito i bastoncini con le due salsine, la maionese al curry e la salsa rubra…una cenetta sfiziosa 😉

tovaglietta e tovagliolo BusattiVassoio e bicchierini Vega

ENGLISH VERSION

ingredients:

  • chicken breast
  • flour
  • chopped almonds
  • chopped pistachios
  • salt
  • pepper
  • bread crumbs
  • egg
  • mayonnaise
  • honey
  • curry
  • ketchup
  • seeds oil to fry

Put the flour in a bowl.

In a second bowl put: almonds, pistachios, bread crumbs, salt and pepper.

In a third bowl: the egg lightly whipped.

Cut into stripes the chicken breast, then pass the stripes: in the flour, in the egg and in the breading.

Fry in hot oil until they are golden brown and then drain.

For the sauce: make the mayonnaise, add a teaspoon of honey and a pinch of curry.

Serve the chicken with ketchup and curry-mayonnaise 🙂

 

baciotti e buona giornata

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...