Tag Archives: biscotti

Fiorellini di Frolla!

Fiorellini di Frolla!
Fiorellini di Frolla!
Pin It

Buongiorno!!! 🙂

Dopo tantissimo torno a pubblicare…e voglio ricominciare con questi biscottini allegri, colorati, fatti tanto tempo fa per i nipotini dei nostri vicini di casa 🙂

Sono veloci da fare, gustosi e..che aspettate?

La base è sempre la solita pasta frolla 🙂 ricetta che non abbandonerò MAI!!! ^_^ unica differenza dal solito: ho ridotto la dose, visto che non volevo fare troppi biscottini 😉

Fiorellini di Pasta Frolla

  • 330 g di burro freddo
  • 170 g di zucchero semolato (in genere uso lo zucchero a velo ma..non ce l’avevo in casa 😉 e viene perfetta ugualmente)
  • 500 g di farina
  • 2 tuorli
  • 1 pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (in realtà ne basta anche meno…ma se adorate la vaniglia come me…abbondate pure 😉 )
  • gocce di cioccolato (o caviale di cioccolato)
  • smarties

Il procedimento è davvero semplice, potete farlo sia con l’impastatrice che a mano, unica accortezza nel caso in cui lavoriate la frolla a mano: cercate di essere veloci perché più lavorate l’impasto e più il burro si scalderà ammorbidendosi e….richiedendo una maggiore quantità di farina 😉

Mettete farina, sale e burro freddo a pezzi in una ciotola e cominciate a mescolare velocemente con le mani, cercando di “sfarinare” il tutto (vi ricordate come si giocava con la sabbia bagnata in riva al mare? 😉 ecco fate così!). Aggiungere i tuorli, lo zucchero e l’estratto di vaniglia, mescolare con un cucchiaio di legno e, non appena le uova si saranno amalgamate, impastate velocemente con le mani, compattate il tutto, avvolgete il panetto nella pellicola per alimenti e mettete in frigo per una mezz’ora.

Passato il tempo necessario, accendete il forno a 175°/180°, riprendete il panetto e stendetelo con un mattarello sulla spianatoia appena infarinata. Tagliate la frolla con un coppapasta a fiore, sistemate i fiorellini così ottenuti su una teglia ricoperta di carta forno e aggiungete le gocce di cioccolata sui bordi e un bottoncino colorato al centro di ogni fiore.

DSCF1255-

Infornate per circa 15/20 minuti, sfornate, lasciate raffreddare e…..gustatevi i vostri fiorellini coloratissimi!!

DSCF1259-

DSCF1261-

DSCF1269-

DSCF1276-

baciotti e buona domenica!!!!

firma

Pin It

una coccola dolce, in un pomeriggio prenatalizio..

una coccola dolce, in un pomeriggio prenatalizio..
una coccola dolce, in un pomeriggio prenatalizio..

Ciao! 🙂

ciao a tutti…in questi giorni, nonostante l’aria bella frizzante, nonostante la stanchezza, nonostante vorrei giornate di 72 ore per riuscire a fare tutto ciò che mi viene in mente, nonostante tutto insomma….mi ritrovo continuamente a pensare al Natale..

e le emozioni sono contrastanti…amo il Natale, l’ho sempre amato..fin da quando, da bimba, aspettavo con ansia che la mattina del 25 iniziasse a far luce fuori per correre a scartare i regali sotto l’albero 🙂 quindi mi sono divertita ad addobbare la casa (portone compreso!), mi sto divertendo con fustelle, feltro, gomma crepla a realizzare delle piccole decorazioni (presto vi mostrerò qualcosa..), sto iniziando a preparare i regalini homemade per amici e parenti..

il Natale per me, al di là dei regali (son rimasta molto bimba in questo 😀 adoro scartare i pacchetti!), equivale a famiglia…stare tutti insieme senza orari, senza impegni, senza dover dire “sto solo un attimo e poi scappo”..siamo sempre tutti così impegnati durante il resto dell’anno che, almeno un giorno, fa bene goderselo in completo relax..

ma…spesso mi faccio prendere dalla malinconia..da qualche anno però il Natale ha un po’ cambiato aspetto per me..da quando non c’è più babbo, è tutto diverso..

è bello ritrovarsi tutti insieme, questo si..ma lui manca..il suo borbottare scocciato quando scartava i regali, mi manca..mi manca tanto..per nascondere l’emozione (io sono frignona come lui…mi emoziono per ogni cosa, anche la più sciocca 🙂 ) e non farti vedere quella lacrimuccia che brillava nei suoi occhi, iniziava a brontolare appena gli davi un pacchetto..

e poi, brontolava di nuovo quando ti dava lui il suo pacchetto… 🙂

mi manca da morire..

sono passati 3 anni e 8 mesi da quel brutto giorno…ma ci sono momenti in cui mi sembra che siano passati solo pochi minuti.. una grande tristezza accompagnata però anche da tanti tantissimi bei ricordi di lui.. e allora un sorrisino spunta e mi viene voglia di regalarmi una coccola..dolce come le coccole che mi faceva lui la sera, in cucina davanti alla tv, quand’ero piccina..

è così che ieri pomeriggio è nata questa golosissima merenda… 🙂

cioccolata calda alla cannella con panna, amarene e biscotti al pandizenzero

ingredienti:

biscotti di pandizenzero a bizzeffe in casa in questi giorni 😉 perché non sgranocchiarne uno, vestito a festa, in un pigro pomeriggio casalingo? 😉

l’idea iniziale era quella di provare il preparato Chococioc Zero della Fabbri (senza zuccheri aggiunti) per una coccola più leggera ma poi…mi son fatta prendere la mano 😀

Ho versato il latte in un pentolino (sulla busta dice 125 ml..ma io sono andata ad occhio e ne ho messo di più…volevo una bevanda più liquida 😉 che durasse di più 😀 )

DSCF2227

ho mescolato bene per far sciogliere i grumi e poi ho messo sul fuoco, girando di tanto in tanto. Quando ha iniziato a diventare un po’ densa, ho spento la fiamma e tenuto in caldo.

Ho montato la panna (senza aggiungere zucchero). Ho versato la cioccolata in un bicchierone (a proposito: vi piace? 😀 è uno degli ultimi acquisti fatti all’ikea!!! 😀 ), ho aggiunto un pizzico di cannella, un paio di cucchiai di panna montata ed un’amarena…

DSCF2230-

tovaglietta GreenGate

DSCF2233-

DSCF2235-

un bacio grande a tutti e…a presto, spero! 🙂

firma

Brutti….ma buoni!

Brutti….ma buoni!
Brutti….ma buoni!

Questi biscottini…se fossero ancora tra noi, sarebbero ancora più brutti ma soprattutto ammuffiti…  😳

li ho preparati, infatti, diversi mesi fa…e come tante altre ricettine che ho realizzato, sono rimasti nascosti nella memory card della digitale  😕

sono discretamente bruttini..ma erano così buoni che voglio comunque condividerli con voi! 😀

i biscotti son bruttini, perché come al solito ho sempre fretta, ma gli stampi sono un amore, non trovate? 🙂

regalino di diversi mesi fa, appunto…e li potete trovare QUI QUI 😉

la ricetta di base è la mia solita frolla 😉 ho soltanto aggiunto una piccola cosetta..

100_5017-

ingredienti:

  • 500 g di burro freddo tagliato a piccoli pezzetti
  • 250 g di zucchero a velo (sostituito con zucchero semolato aromatizzato alla vaniglia…tengo sempre 1 bacca di vaniglia incisa dentro al barattolo dello zucchero 😉 )
  • 750 g di farina 00
  • 3 tuorli
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (ehm…mica mi piacerà la vaniglia…?)
  • cioccolato bianco e al latte (o come preferite! 🙂 ) per la decorazione
  • nutella

Come al solito ho messo tutto nella planetaria (prima farina, sale e burro…poi quando sono belli sbriciolati, si aggiungono tuorli, aromi e zucchero e si continua a lavorare finché si ha un bel composto omogeneo) ma se siete brave/i potete farlo a mano 😉 velocemente per evitare che il burro si sciolga, però!

Quando il nostro impasto sarà bello omogeneo, si infarina leggermente la spianatoia, si versa l’impasto e si cerca di compattarlo con le mani. Si avvolge nella pellicola e si mette a riposare in frigo per una mezz’ora.

Frolla in frigo, è il momento di dedicarsi alla parte più golosa di questi biscottini…la parte cioccolatosa  😛

Ed è estremamente semplice: si scioglie a bagnomaria (o nel microonde) la cioccolata (nel caso di quella bianca, mi raccomando: estrema attenzione, sennò rischiate di bruciarla! chissà perché ve lo dico?? 😀 mi sarà mica successo!??!?), la si versa negli stampini e si lascia raffreddare e rapprendere…io li ho messi in frigo perché, come dicevo prima, avevo fretta 🙂 ma è meglio se li lasciate raffreddare in pace, senza furia..

100_4993-

100_4995-

Si riprende la frolla, si stende sulla spianatoia leggermente infarinata e si tagliano i nostri biscottini, si mettono su teglie coperte di carta forno (o alla vecchia maniera: passata di burro e spolverata di farina!) e si infornano a 175° (forno caldo!) per circa 15 minuti (ma dipende dal forno e dallo spessore dei biscottini…magari ve ne servirà qualcuno in più o in meno..regolatevi col colore, appena iniziano a dorarsi, è il momento di toglierli).

Si sfornano e si lasciano raffreddare ben benino.

100_4998-

Si sformano i cioccolatini dagli stampi in silicone, si spalma poca nutella su ogni biscottino e si “incolla” sopra un cioccolatino..facile, no? 😉

100_5003-

100_5006-

100_5011-

100_5015-

100_5020-

 

spero vi piacciano!

100_5021-

un baciotto

firma

Gli Shortbread..una delizia per il palato!

Gli Shortbread..una delizia per il palato!
Gli Shortbread..una delizia per il palato!

amo i biscotti…li mangio volentieri a colazione insieme a una tazza di latte (e nesquik 😀 ….sono peggio dei bimbi!!!!!!) oppure a metà pomeriggio con una tazza di thè fumante..

lo scorso anno, in occasione dello swap natalizio, la mia abbinata (Giulia) mi spedì gli shortbread…una delizia scozzese….dal sapore burroso e zuccherosissimi ^_^

ecco….l’ideale per me…che adoro i dolci burrosi e zuccherosi 😀

e avevo anche già provato a rifarli, dopo aver visto uno dei miei Chef preferiti, Gordon Ramsay, prepararli in tv…

poi, nei giorni scorsi, mi sono ricordata del contest di Cinzia dedicato alle ricette inglesi (o di Chef inglesi):

download-001

e ho pensato di rifarli, con una ricetta leggermente diversa dalla precedente, ma altrettanto buona e veloce 😉

e se poi volete gustarvi anche Gordon mentre li prepara…date un’occhiata QUI 😀

ingredienti

  • i semi di 1 bacca di vaniglia
  • 2 uova medie
  • 125 g di burro a temperatura ambiente
  • 90 g di zucchero semolato (+ altro per la copertura)
  • 250 g di farina
  • 1 pizzico di sale

100_3166-

Incidere con un coltello la bacca di vaniglia e prelevare i semini, metterli insieme al burro nella ciotola della planetaria e far andare finché il burro sarà bello morbido. Aggiungere lo zucchero, sempre continuando a montare il composto. Sbattere leggermente le uova ed aggiungerle nella ciotola. Quando saranno incorporate aggiungere la farina ed un pizzico di sale. Non appena l’impasto sarà omogeneo, toglierlo dalla planetaria e stenderlo sulla spianatoia leggermente infarinata, a circa 1 cm di altezza, con il mattarello.

100_3167-

100_3169-

che meraviglia tutti i semini della bacca di vaniglia… ^_^

Aiutandosi con un piatto di circa 20 cm di diametro, rifilarlo in un cerchio.

100_3170-

100_3171-

Incidere leggermente il cerchio con una spatola, dividendolo in 8 spicchi (io poi ne ho fatti di più, una volta sfornato..per avere tanti piccoli sfizi 😉 ), premere con il pollice sui bordi, facendo 2 o 3 buchetti sul bordo di ogni spicchio.

100_3172-

Trasferire su una teglia coperta di carta forno ed infornare a 160° per circa 30/40 minuti…Gordon nella video ricetta dice “twenty minutes”…ma secondo me non bastano…almeno nel mio forno gli shortbread, dopo 20 minuti erano ancora crudi…quindi ho aumentato il tempo di cottura!!!

Una volta sfornati, cospargere di zucchero e tagliare.

100_3174-

100_3175-

e poi…magari…prendere uno…due o anche 3 shortbread ed accompagnarli ad una tazza di tè..io li ho gustati insieme ad una tazza di thé nero aromatizzato alla fragola che ho ricevuto da Silvia, la mia abbinata nello swap “Il Dono del Tempo” organizzato da Anna ^_^ un profumino delizioso che mi ha regalato un momento di vero relax mentre mi leggevo le poesie di Pablo Neruda…

100_3181-

100_3183-

100_3186-

un abbraccione grande e buon tè 😉

firma

Qualche idea per dei regalini di natale last minute e low cost!

Qualche idea per dei regalini di natale last minute e low cost!
Qualche idea per dei regalini di natale last minute e low cost!

Da qualche anno ho iniziato a regalare per Natale dei piccoli pensieri fatti in casa, biscottini, preparati per cioccolata da bere, liquori (al caffè, al cioccolato, il limoncello), ecc..anche quest’anno non ho cambiato metodo e dai primi del mese ho iniziato a pastrocchiare in cucina 😀

queste le cosine che ho preparato e regalato negli ultimi giorni:

Sale Aromatizzato alla Salvia e al Rosmarino (del nostro balcone…ancora resistono!!!!):

100_2674-

 

 

 

zuccherini digestivii biscottini di pan di zenzero

eccoli confezionati:

100_2983-

gli zuccheri aromatizzati alla cannella e alla vaniglia e i sali aromatizzati 😉 :

100_2973- 100_2972- 100_2969-

ed una delle confezioni: biscottini di pan di zenzero, l’alberello di pan di zenzero, i cantuccini e le zollette digestive:

100_2954-

ed infine i dolcini che ho preparato per mia sorella e i suoi colleghi che di tanto in tanto so che vengono a trovarmi sul blog ma…non lasciano mai il segno! 😀

100_3040-

per le confezioni ho utilizzati tutti prodotti di Star Pennsylvania!!! 🙂 sono o non sono carini?

baciotti!!!!

firma

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...