Category Archives: antipasti

diamo il via alla nuova stagione!

diamo il via alla nuova stagione!
diamo il via alla nuova stagione!
Pin It

ciao!!!

dopo tanto finalmente riesco a mostrarvi, piena di orgoglio, alcuni scatti del nostro balcone!

eh si, dopo tanto cercare ispirazione su pinterest e rubacchiare idee alle riviste dedicate alla casa….ho finalmente il mio tanto sospirato angolino relax!

eh, l’angolino relax in estate, per me è indispensabile: non sono una grande amante dell’estate..sarà perché non sopporto il caldo o perché esco al mattino presto e fino a tarda sera non rientro a casa ma…non è una stagione che mi va molto a genio, quindi cerco di inventarmele di tutti i colori per amarla almeno un po’! 🙂 da qui è nato quest’anno il desiderio di un angolo colorato, fiorito e profumato tutto per noi…

poco spazio studiato e organizzato al meglio, con tutti i miei must have dell’estate:

lanterne, romantiche e coloratissime candele, rigorosamente alla citronella, per salvare la mia dolce metà dalle fauci della zanzare 😀

20150409_105100   

una tovaglietta trasparente (ma con tanti dandelions…ma quanto sono belli???) che lascia trasparire gli washi tape con i quali ho cercato di ravvivare questo vecchio tavolinetto in resina che ha visto tempi migliori 😉

20150409_133739

fiori…che non mancano mai a casa nostra ^_^

20150409_104936

ed eccolo qui il nostro angolino relax:

2015-04-09 10.53.33

e, ditemi un po’, cosa c’è di meglio per rilassarsi, di un aperitivo casalingo e goloso da gustare in dolce compagnia sul terrazzo? 😉

un goloso aperi-cena per due

* spritz ghiacciato (2 parti di aperol, 3 parti di prosecco e 1 parte di seltz o acqua frizzante, una fettina di limone -meglio sarebbe l’arancia ma ho voluto usare uno dei miei limoni 😉 – e ghiaccio): le bollicine non possono mancare 😉

* qualche pistacchio

* involtini di zucchine grigliate ripiene di ricotta e pomodorini (del mio orto sul balcone, of course 😉 )

* bocconcini di pomodorini con tonno e ricotta

20150611_080329

come si preparano gli involtini? semplicissimo: basta lavare bene le zucchine (per un apericena per due, basta una zucchina), tagliarle a fettine di circa 5 millimetri (per il lungo), passarle per qualche attimo sulla piastra ben calda (e sulla quale avremo aggiunto un po’ di sale grosso per evitare che le verdure si attacchino al fondo 😉 ), girarle e farle cuocere appena su entrambi i lati. Metterle poi a freddare. In una ciotola mescoliamo ora la ricotta (io sono andata su un prodotto della mia bella Maremma: la ricotta del Caseificio di Sorano), un pizzico di sale, pepe di mulinello, qualche pomodorino appena colto, lavato e tagliato a dadini. Non appena le zucchine saranno a temperatura ambiente, le avvolgiamo su se stesse e riempiamo con un paio di cucchiaini di composto alla ricotta.

E i bocconcini? anche questi semplicissimi (ma non meno golosi): laviamo i pomodorini, li tagliamo a metà e li svuotiamo leggermente, frulliamo il tonno (a me piace di più quello in olio extravergine di oliva ma, se preferite, va benissimo anche al naturale 😉 ) con la ricotta fresca, riempiamo i pomodorini e il gioco è fatto!

una tovaglietta colorata e piena di cuoricini, cucita da mamma, (adoro la tovaglietta trasparente ma per mangiare sono ancora fedele alla tovaglia di stoffa 😀 ), una gerbera (quest’anno la gerbera sul balcone della cucina mi sta regalando tantissime soddisfazioni!!) e via a tavola!

20150623_202111

20150629_202221

20150629_202308

20150629_202344

20150629_202252

e allora? vi piace l’idea?

se cercate ulteriore ispirazione, provate a dare un’occhiata sul sito di Dalani nel quale troverete, seguendo il link, un’intera sezione dedicata ai must have dell’estate!

e per voi? quali sono i must have dell’estate? aspetto i vostri suggerimenti!!!

baciotti e buon…apericena 😀

firma

Print Friendly
Pin It

il menu recitava “antipasti golosi”…

il menu recitava “antipasti golosi”…
il menu recitava “antipasti golosi”…

Il menu della mia cena di compleanno, scritto a mano su cartoncino kraft fustellato ed embossato, recitava Antipasti Golosi

tavola6 segnaposto5

e così è stato 😉

Che io ami gli antipasti non è una novità, per chi mi conosce almeno un pochino…che io ami (mangiare e proporre) quelli golosi, è quasi scontato 😉

Due gli antipasti preparati (dopo averne pensati almeno mille), realizzati con la collaborazione di mia mamma e di mio nipote Alessio, preziosissimo in cucina: Asparagi in Sfoglia con Prosciutto Crudo Blinis con Crème Fraiche, Salmone Affumicato, Uova di Lompo Rosse ed Erba Cipollina

Gli asparagi sono stati preparati e mangiati nel giro di poco tempo e…non c’è nemmeno una foto del piatto finito 😀 😀 sarà la scusa per rifarli 😉 (ho preso la ricetta da QUI, omettendo però il grana e usando dell’ottimo prosciutto crudo toscano, bello saporito)

asparagi

 

Dei blinis invece…ci sono le prove! 😀 le foto scattate da Alessio a tavola! ^_^

blinis2

Blinis con Crème Fraiche, Salmone Affumicato, Uova di Lompo rosse e Erba Cipollina

ingredienti per circa 20 blinis:

  • 160 g di farina
  • 2 uova medie
  • 1 bustina di lievito per torte salate
  • 200 ml di latte
  • 100 ml di panna fresca
  • 1 pizzico di sale

Sbattere il tuorlo con le fruste elettriche, aggiungere poi il latte e la panna e continuare a montare il tutto, aggiungere la farina setacciata con il lievito. Montare a neve ferma l’albume, unirlo al composto e mescolare delicatamente per non farlo smontare. Aggiungere il pizzico di sale. C’è chi fa riposare l’impasto ma..io l’ho fatto all’ultimo e l’ho usato subito 🙂

Ho fatto scaldare una padellina antiaderente (ho usato la padellina che uso per le crepes), ho poi versato a cucchiaiate l’impasto sulla piastra ormai calda, ho fatto cuocere da entrambi i lati e tenuto in caldo, finendo tutto l’impasto.

Ho sistemato i blinis in un piatto da portata, ho aggiunto della crème fraiche, un pezzettino di salmone, un cucchiaino di uova di lompo e un po’ di erba cipollina tritata:

blinis1

non saranno belli da vedere ma….sono veloci, semplici, golosissimi…e hanno fatto il fumo! 🙂 e senza ombra di dubbio li rifarò presto!!!!

baciotti e grazie ancora per essere passati a trovarmi 🙂

firma

Print Friendly

Quiche ai Porri…dolcissima e golosissima!

Quiche ai Porri…dolcissima e golosissima!
Quiche ai Porri…dolcissima e golosissima!

Buongiorno!! 🙂

oggi approfitto del giorno libero per godermi un po’ la casa e continuare a sistemarla, piano piano, in ogni angolo…eh si, questo 2015 iniziato da poco mi ha portato un’incredibile voglia di mettere a posto la nostra bella casina, togliendo il caos che si era creato un po’ ovunque..siamo due gran disordinati e il tempo, ahimé, è sempre poco ma..a inizio anno mi sono imbattuta nel blog di Linda e, invece di scappare a gambe levate, mi sono letta con pazienza i suoi post…tornata a casa ho iniziato e….ora abbiamo sala e cucina perfettamente in ordine e senza troppo casino né dentro ai mobili né in giro 🙂

Non sono mai stata una brava “massaia”, anzi..ma vi dirò..con mia grande sorpresa, la sera quando riesco a fermarmi dopo aver riordinato la cucina e prendo in mano il chiacchierino o la big shot, mi guardo intorno e mi godo appieno l’ordine..è così rilassante ^_^

E poi, effettivamente, avevo troppi trabiccoli sparsi in ogni dove che in tanti anni che viviamo qui…non avevo mai usato :roll:  inutile tenerli, giusto?

E così..qualcosa ho provato a metterla in vendita su ebay, altre cosine le ho inserite in un paio di gruppi su facebook (li conoscete i gruppi “te lo regalo se vieni a prenderlo”? ci sono più o meno per ogni regione/zona d’Italia, provate a cercarli!) e sto dando via diversi oggettini che per me non erano affatto utili ma solo d’impiccio!

Ed ora, avendo finalmente la casa presentabile (beh..una parte della casa..non è ancora tutta a posto ma ce la posso fare 🙂 ), mi è tornata la voglia di ospitare gli amici, di organizzare cene e momenti di chiacchiere 🙂

Questa quiche è nata proprio per una cenetta golosa 😀

Avete presente la quiche lorraine? Ecco…praticamente ho cambiato 1 ingrediente e l’ho resa più bellina a livello estetico, niente di più 😉

100_4467-

Quiche ai Porri

ingredienti:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 porri
  • 3 uova
  • 2,5-3 dl di panna
  • noce moscata
  • sale, pepe
  • uovo o latte per spennellare
  • olio extravergine di oliva qb

Ho lavato i porri, eliminato la parte verde (usata poi per un brodo vegetale 😉 ) e tagliato a rondelle.

Ho scaldato dell’olio extravergine di oliva in una padella, aggiunto i porri e li ho fatti sudare ben benino, fino a farli diventare trasparenti.

100_4457-

Ho lasciato che si intiepidissero e in una ciotola ho sbattuto le uova con la panna fresca, ho aggiunto una bella grattugiata di noce moscata, una spolverata di pepe di mulinello e ho aggiustato di sale. Ho aggiunto infine i porri ormai appena tiepidi e ho mescolato bene.

100_4458-

Questa volta ho deciso di usare una tortiera quadrata, per fare qualcosa di diverso 🙂 ma nulla vieta, ovviamente, di usarne una tonda o come più vi piace 😀

Ho steso la pasta sfoglia nella tortiera, usando come base la carta forno nella quale era avvolta, ho tagliato con una rotellina i bordi in eccesso (che serviranno per la decorazione).

100_4459-

Ho versato il composto di panna, uova e porri, ho tagliato a striscioline più o meno uguali ( 😀 ) la pasta sfoglia avanzata e ho creato una griglia sulla superficie del ripieno.

100_4460-

Ho spennellato con del latte ed infornato a 200° (forno caldo) per circa mezz’ora.

100_4462-

100_4461-

provatela…e ditemi cosa ne pensate! 🙂

io adoro la dolcezza dei porri…è inutile vero che vi dica che ha fatto il fumo? 😉

baciotti

firma

Print Friendly

Caciotta, prosciutto e…l’antipasto è subito pronto!

Caciotta, prosciutto e…l’antipasto è subito pronto!
Caciotta, prosciutto e…l’antipasto è subito pronto!

Non sempre si ha il tempo necessario per preparare piatti elaborati, ricercati..spesso e volentieri è proprio il contrario..

Giusto? 🙂

Ma non per questo si deve rinunciare al gusto, a mio avviso..

e così..basta aprire il frigo e vedere cosa offre..

Rotelline di Caciotta e Prosciutto

ingredienti x 4/6 persone:

Accendete il forno a 200°.

Stendete il rotolo di pasta sfoglia.

100_1744-

Farcite con le fette di prosciutto e la caciotta tagliata a striscioline, aggiungete -se vi piace- una bella spolverata di pepe di mulinello.

Partendo da un lato, arrotolate su sé stessa la sfoglia fino a metà. Fate la stessa cosa dall’altro lato, arrotolando fino a metà.

Tagliate a fettone di 3/4 cm di spessore, sistematele su una teglia, spennellate con dell’uovo o del latte la superficie ed infornate finché le rotelle non saranno belle dorate (più o meno 20 minuti).

100_1752-

Servite ben calde!

buon appetito!

firma

Print Friendly

E’ arrivato un freddo…pinguino! :)

E’ arrivato un freddo…pinguino! :)
E’ arrivato un freddo…pinguino! :)

🙂 beh, ad esser sinceri…il “freddo pinguino” non è ancora arrivato….ma le temperature si sono un po’ abbassate….

ecco la giusta scusa per portare in tavola tanti simpatici pinguini per un veloce aperitivo!

Non vi fate spaventare..è semplicissimo farli, serve solo un po’ di pazienza per il primo pinguino, gli altri verranno da sé 😉

ingredienti:

  • olive nere denocciolate
  • 1 carota
  • mozzarelline ciliegia
  • serviranno anche degli stuzzicadenti 😉

le zampette ed il becco: lavare la carota, pelarla, tagliarla a rondelline alte circa 5 mm. Ad ogni rondellina dobbiamo tagliare via uno spicchietto che ci servirà poi per fare il becco del pinguino.

il corpo: prendere un’oliva, inciderla per il lungo, possibilmente senza separare totalmente le due metà (inutile dirvi che…le mie olive si sono divise tutte 😀 ma poco importa..), prendere una mozzarellina (le mie erano belle cicciotte e le ho dovute tagliare a metà..), appoggiarci sopra l’oliva incisa e fermarla con uno stecchino, aggiungere un’altra oliva (intera) sopra al corpo, con il foro verso il davanti, infilzandola con lo stecchino, inserire nel foro lo spicchietto di carota per fare il becco.

Mettere il pinguino così ottenuto sulla rondellina di carota (infilzandola con lo stecchino): FATTO! 🙂

20141105_163704-

semplice no? 🙂

vi assicuro che è più semplice a farlo che non a spiegarlo 😀 😀

baciotti e buona domenica!

firma

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly